fbpx
Seleziona una pagina

Finalmente un nuovo articolo a mio parere davvero utile ed interessante se hai intenzione di guadagnare con Instagram.

Ho pensato di scrivere una guida sia a te che già lavori con Instagram, sia a te che vorresti iniziare a stringere delle collaborazioni per poter guadagnare con Instagram.

Ebbene si: stringendo delle giuste collaborazioni potresti iniziare a guadagnare con Instagram in poco tempo.

Ti starai domandando come fare ad attivare delle collaborazioni, come muovere i primi passi per diventare Influencer, come presentarsi nella giusta maniera…

Andiamo con ordine.

Innanzitutto per essere un Influencer non occorre avere tantissimi follower, basta anche averne pochi ma attivi e ben profilati. Molte aziende cercano i macro-Influencer ma altre sono alla ricerca dei micro-Influencer! 

Per muovere i primi passi per farti notare, parti dalla tua Biografia rendendola appetibile ed utilizza belle foto da pubblicare sul tuo profilo.

Poi dovresti selezionare una lista di Aziende con cui collaborare, preparare una lettera di presentazione a cui allegare il tuo Media-kit.

Le Aziende propongono diverse tipologie di collaborazioni: retribuzione fissa o a percentuale, invio prodotto, test prodotto…

Allora per scoprire come guadagnare con Instagram, non ti resta che leggere i prossimi paragrafi tutti d’un fiato. Buona lettura!

Potrebbe interessarti anche: Come viaggiare gratis con Instagram

La figura dell’Influencer.

Fare le collaborazioni su Instagram per guadagnare è lo scopo di tutti gli Influencer. Pubblicare foto e/o Storie a caccia di like e commenti è quello che fanno tutti e non è detto che soltanto coloro che hanno tantissimi follower possono aspirare a guadagnare su Instagram.

Bisogna avere una storia da raccontare ed essere in grado di creare un buon piano editoriale con orari e giorni prestabiliti per le pubblicazioni: questo possono farlo benissimo anche Influencer di nicchia. 

Molte aziende sono interessate anche a questa tipologia di Influencer che hanno un pubblico ben profilato che può essere interessato a degli specifici prodotti di nicchia.

Altre aziende invece preferiscono puntare su Influencer con moltissimi follower. Quello che è certo è che, ogni azienda, prima di iniziare una collaborazione su Instagram, analizza nel minimo dettaglio il profilo dell’Influencer.

Quindi, ogni Influencer, per guadagnare su Instagram, deve avere:

  • una biografia che riassuma la sua attività;
  • una foto profilo impeccabile;
  • un feed con belle foto;
  • un piano editoriale preciso e accurato.

Potrebbe interessarti anche: Come fare belle foto su Instagram

Come collaborare con le Aziende.

Come ti ho già anticipato, tutti gli Influencer aspirano a collaborare con le aziende su Instagram per poter iniziare a guadagnare.

Per muovere i primi passi, dopo aver messo a punto i miei consigli su come migliorare il proprio profilo IG, occorre selezionare una lista di Aziende.

La collaborazione deve essere strutturata nel minimo dettaglio perchè oltre ad essere messi in ballo l’Influencer e l’Azienda, ci sono anche i Follower e tra questi, quelli che dopo aver visto le foto sul tuo profilo, andranno ad acquistare un prodotto.

A questo punto ti starai domandando: “Come scelgo le Aziende con cui collaborare?”

Ti svelo delle tattiche infallibili per poter creare una lista di Aziende interessate a collaborare con gli Influencer:

Puoi cercare su Instagram gli hashtag che rimandano a collaborazioni pubblicitarie ovvero #sponsored, #ad e #advertising. 

Puoi cercare degli articoli scritti da altri Influencer per vedere con quali aziende hanno collaborato, focalizzandoti sul tuo settore di appartenenza. 

Puoi cercare direttamente su Google le Aziende del tuo settore e vedere se nella loro pagina Instagram hanno dei repost con delle attività svolte da altri Influencer.

Dopo aver stilato la tua lista, devi contattare direttamente le Aziende utilizzando un DM (Direct Message) da inviare ai canali social aziendali. Ricevuta una risposta dove ti verrà segnalata l’e-mail aziendale, puoi inviare una e-mail formale in modo da iniziare ad intraprendere la collaborazione.

All’interno della e-mail di presentazione dovrai necessariamente inserire:

1- la tua presentazione;

2- Il perchè hai scelto l’azienda

3- quali idee hai per collaborare

4- i tuoi punti di forza

5- il tuo media-kit

6- saluti finali con i tuoi contatti

Ti consiglio di preparare una bozza di e-mail da poter utilizzare tutte le volte che avrai bisogno di contattare un’Azienda.

Potrebbe interessarti anche: Come creare un media-kit

Come iniziare a guadagnare con Instagram.

Dopo aver contattato l’Azienda, dovrai attendere una risposta. In caso positivo il responsabile Marketing ti contatterà per decidere come procedere con la collaborazione.

Le tipologie di collaborazione più utilizzate dalle Aziende sono:

1- Retribuzione fissa: ogni foto pubblicata ha un costo.

2- Retribuzione a percentuale: il guadagno sarà in percentuale sulle vendite.

3- Invio prodotto da indossare: riceverai a casa il prodotto in cambio di foto.

4- Invio prodotto da testare: riceverai a casa il prodotto che dovrai testare e poi recensire (esempio: creme, smalti, prodotti biologici…)

Poi l’azienda ti indicherà il Piano Editoriale da seguire con orari e contenuti..

Finalmente a questo punto potrai iniziare a guadagnare con Instagram.

Potrebbe interessarti anche: Le migliori piattaforme per Influencer

Conclusioni

Hai visto che è possibile collaborare e guadagnare su Instagram? Lo scopo di ogni Influencer è poter collaborare con le aziende ma occorre lavorarci su seguendo dei consigli mirati.

Innanzitutto devi rendere perfetto e riconoscibile il tuo profilo IG, poi occorre selezionare una serie di Aziende affini al tuo settore, poi devi preparare una lettera di presentazione in cui, oltre a presentarti, puoi proporre delle idee su come poter collaborare. L’azienda, se interessata poi ti proporrà varie tipologie di collaborazione.

Ora che non hai più segreti sulle collaborazioni di Instagram, cosa aspetti ad iniziare a guadagnare con Instagram? Buon lavoro!

P.S. Ho creato un Calendario Social per il 2020 con 365 consigli e idee per i post da pubblicare sui tuoi canali social aziendali e personali. Scoprilo qui e scarica la tua copia!

CALENDARIO SOCIAL 2020